Biografia di Alfonso Zirpoli

Alfonso ZirpoliNato nel 1954 a Vietri di Potenza in Intalia, a sei anni si trasferisce a Bellinzona in Svizzera con la sua famiglia.
Giovanissimo comincia a dedicarsi alla fotografia, nel 1969 si iscrive alla scuola cantonale di arti applicative, seguendo poi un apprendisctato di fotografia presso la scuola SPAI di Lugano, contemporaneamente segue alcuni fotografi Svizzeri come assistente, e dopo essersi diplomato nel 1972 solidifica la sua formazione in vari paesi Europei come assistente. Insegna per 11 anni fotografia presso la scuola SPAI di Lugano e nel 1974 apre il suo studio a Bellinzona.
Nel 1990 inizia la collaborazione con artisti Milanesi, intercalando la sua vita professionale e privata tra la Svizzera e l'Ialia. Nel suo atelier effettua delle ricerche in campo visivo ponendo maggiormente l'accento sull'immagine e relativa scomposizione rappresentativa, (estensione del fotogramma) attualmente dedica ampio spazio alla collaborazione con artisti, documnetando e dando maggior risalto a elementi estetici di scultori, pittori, architetti e ad elaborazioni pubblicitarie.
Effetua anche numerosi viaggi per associazione umanitari, ricerche e esposizioni fotografiche sia Nazionali che Internazionali. Nel 1992 nella sua casa/studio apre "Incontri di fotografia", uno spazio dedicato ad incontri ed esposizioni di amici/colleghi conosciuti durante i suoi viaggi.

dal 1° luglio 2014 tutta la struttura traslocca in un nuovo spazio, sempre a Bellinzona.

"Deposito di fotografia in via birreria 34 a Bellinzona-Carasso"